Prestito 4000 Euro

Quali sono i vantaggi dei finanziamenti 4000 euro?

Il prestito 4000 euro è un prestito non finalizzato, che quindi può essere utilizzato per rispondere a qualsiasi necessità di spesa senza bisogno di dare giustificativi né su quando si vuole usare il denaro ottenuto né sul motivo della richiesta.

Trattandosi di un importo molto ridotto per banche e finanziarie, ottenerlo non è per nulla complicato. Basta rispondere ai requisiti minimi per vederselo concesso senza alcun problema e nel giro di pochissimo tempo: di solito bastano un paio di settimane per vedere l’importo accreditato sul proprio conto corrente e utilizzarlo liberamente.

La domanda per ottenerlo può essere avanzata sia in filiale sia online tramite firma elettronica, procedura che velocizza di molto la pratica e i tempi di erogazione e permette al richiedente di essere molto più comodo.

Caratteristiche prestiti 4000 euro

Il rimborso di un prestito 4000 euro avviene tramite rate fisse e costanti che vengono addebitate direttamente sul conto corrente del richiedente o, in caso di finanziamento tramite Cessione del Quinto, trattenute dalla busta paga o dalla pensione.

In entrambe i casi l’importo delle rate viene calcolato sulla capacità di spesa del cliente e soprattutto sulla durata del piano di ammortamento, il quale è completamente personalizzabile e può avere una durata minima di 24 mesi e massima di 120 mesi, cioè tra i 2 e i 10 anni.

L’importo della rata comprende sia la parte di quota capitale sia la parte di quota interessi TAN e TAEG, in cui rientrano anche tutte le spese accessorie del finanziamento. Bisogna specificare che, per un prestito che ha una durata molto estesa nel tempo, l’ammontare delle rate da rimborsare è più basso ma gli interessi maturati nel corso del tempo sono più alti; al contrario, per finanziamenti che si estinguono velocemente, le rate sono più elevate ma gli interessi maturati nel tempo sono inferiori.

Sulla base di queste informazioni, ciascun richiedente può valutare quale sia la soluzione più conveniente e vantaggiosa per lui e, di conseguenza, scegliere le condizioni del prestito migliori e più adatte alla propria situazione.

Prestito di 4000 euro: requisiti e documenti necessari per la richiesta

Quando ci si appresta a richiedere un prestito è necessario sapere che ci sono dei requisiti che vengono attentamente esaminati per giudicare se il richiedente sia davvero idoneo a ricevere l’importo o no. Tutto ciò che gli istituti di credito vogliono evitare, infatti, è di non vedersi restituire la liquidità che hanno concesso in prestito.

Sulla base di ciò, il modo più facile per ottenere senza alcun dubbio l’importo di cui si ha bisogno è quello di garantire di avere un reddito fisso e dimostrabile. Poco importa che l’entrata provenga da uno stipendio o da una pensione, alle banche e alle finanziarie interessa solo che ci sia e sia costante nel tempo, così che possano allontanare quanto più possibile il rischio di ritardo nei pagamenti o di insolvenza.

Oltre a ciò è anche fondamentale che il richiedente non sia mai stato segnalato al CRIF come cattivo pagatore o protestato, altrimenti il prestito verrà rifiutato per un rischio di insolvenza che risulterebbe troppo elevato.

Altri requisiti che verranno richiesti sono:

  • la maggiore età
  • la residenza in Italia
  • il reddito prodotto in Italia

Infine, riguardo i documenti da mostrare, possiamo dire che anche questi sono importantissimi soprattutto per evitare che delle anomalie possano creare dei ritardi nell’erogazione del finanziamento.

La documentazione da avere è:

  • documento attestante il reddito (busta paga per i lavoratori e cedolino pensionistico per i pensionati)
  • documento d’identità
  • codice fiscale

Finanziamento 4000 euro senza busta paga

I prestiti 4000 euro sono concessi anche a chi non ha una busta paga fissa e non ha un reddito dimostrabile.

Come? Gli istituti di credito hanno pensato di estendere la possibilità di credito anche a chi non ha questi requisiti indispensabili grazie ai prestiti senza busta paga. L’obiettivo ultimo è quello di venire incontro alle necessità di chiunque, soprattutto di chi non si trova in una situazione economica facile.

Ovviamente il prestito non verrà concesso sulla fiducia ma serviranno comunque delle garanzie alternative:

  1. presenza di un garante, che, firmando il debito come cointestatario, ha l’obbligo di rimborsare le rate mensili previste qualora il richiedente principale non potesse più farsene carico
  2. ipoteca da accendere su un immobile di proprietà che, in caso di mancato pagamento, diventa di proprietà dell’istituto di credito per rientrare nell’importo dovuto

Migliori offerte prestito 4000 euro

Grazie all’importo non elevato, tutti gli istituti di credito elargiscono questo tipo di prestito.

Le banche e le finanziarie più affidabili sono Findomestic, Compass, Unicredit ed Intesa San Paolo, che hanno tassi di interesse molto vantaggiosi se confrontati con quelli di altre soluzioni che si possono trovare nell’infinito mondo creditizio.

Per saperne di più leggi: Calcolo prestiti Compass / Prestiti Findomestic calcolo rata

Ognuno di questi istituti può imporre i tassi d’interesse che ritiene più appropriati, ovviamente senza che superino la soglia massima oltre la quale si cade nei tassi usurai.

Prestito 4000 euro calcolo rata

Vuoi calcolare il finanziamento 4000 euro rata? Puoi utilizzare il tool qui sotto in modo veloce e completamente gratuito.

Ricorrere al calcolatore prestito online è il modo migliore per conoscere effettivamente quanto si spenderà per ripagare l’intero finanziamento e per rimborsare la rata di rimborso prevista mensilmente.