Prestito 7000 Euro

Caratteristiche del finanziamento di 7000 euro

Il prestito 7000 euro è un finanziamento di tipo non finalizzato, il che significa che può essere richiesto senza bisogno di dare alcun giustificativo di spesa e che può essere utilizzato per qualsiasi necessità.

Il rimborso della liquidità avviene tramite rate mensili fisse e costanti, le quali vengono addebitate direttamente sul conto corrente o pagate con bollettini postali. Solo nel caso in cui il prestito venga richiesto tramite Cessione del Quinto, le rate vengono trattenute direttamente dallo stipendio o dalla pensione che il cliente percepisce.

L’ammontare di una rata, formata sia dalla parte di quota capitale che dalla parte di quota interessi (TAN e TAEG) e di spese accessorie, varia in base alla durata del piano di ammortamento. Il cliente, infatti, ha la possibilità di sceglierne uno totalmente personalizzato in base a quali sono le sue esigenze e possibilità di spesa.

La durata minima del piano di ammortamento è di 24 mesi, cioè 2 anni, mentre quella massima è di 120 mesi, cioè 10 anni. Va precisato che più il rimborso del finanziamento si dilunga nel tempo, più le rate avranno un importo più basso e saranno dunque più convenienti, ma gli interessi da pagare saranno più elevati. Al contrario, per un rimborso ridotto nel tempo, le rate saranno più elevate ed onerose per il richiedente, il quale, però, avrà un risparmio sugli interessi maturati che saranno più bassi.

Finanziamento 7000 euro: requisiti e documenti necessari

Per richiedere un prestito di 7000 euro senza paura di non vedersi accettata la richiesta è fondamentale rispondere a dei requisiti ben precisi.

Tra quelli più importante sicuramente vanno ricordati:

  • la presenza di un reddito fisso e dimostrabile, che è la garanzia più richiesta in quanto permette agli istituti di credito di allontanare il rischio di possibile ritardo dei pagamenti e di insolvenza. Proprio per questo motivo, se si vuole avere la certezza di poter ottenere il finanziamento, è necessario avere un’entrata fissa proveniente da stipendio o da pensione costante nel tempo.
  • il passato creditizio, che non deve essere macchiato da segnalazioni al CRIF come protestato o cattivo pagatore altrimenti sarebbe molto difficile vedersi concesso l’importo.
  • la maggiore età.
  • la residenza in Italia (ottenuta sia dalla cittadinanza che dal permesso di soggiorno)

Inoltre, è anche importantissimo avere i giusti documenti che vengono richiesti al momento della firma del contratto:

  • documento con cui attestare il reddito (busta paga, cedolino pensionistico, 730, CUD)
  • documento d’identità valido
  • codice fiscale

7000 euro prestito senza busta paga

Come si può ottenere il finanziamento che serve nel caso in cui non si abbia un’entrata fissa e dimostrabile?

In questi casi riuscire ad avere l’importo richiesto potrebbe essere un po’ più complicato. Tuttavia sono molti gli istituti di credito che ormai concedono anche prestiti senza busta paga proprio per cercare di venire incontro ai bisogni di tutti.

Sempre per cercare di evitare di incorrere in problemi di ritardo o di insolvenza, però, banche e finanziarie richiedono che i clienti abbiano almeno la possibilità di offrire delle garanzie alternative:

  • la figura di un garante, che si incarichi di rimborsare il finanziamento al posto dell’intestatario principale qualora ci siano problemi economici.
  • l’ipoteca accesa su un immobile di proprietà, che diventerà di proprietà dell’ente creditore in caso di mancato pagamento.

Richiesta prestiti 7000 euro

I prestiti 7000 euro possono essere richiesti da tutti coloro che hanno bisogno di ottenere liquidità per affrontare qualsiasi tipo di spesa.

La domanda può essere avanzata sia online sul sito della banca o della finanziaria, tramite firma digitale, sia in filiale parlando direttamente allo sportello con un operatore. In entrambe i casi, non appena viene ricevuta la domanda, la posizione lavorativa e creditizia del richiedente verrà attentamente controllata per valutare se davvero sia il caso di concedere o meno l’importo di cui ha bisogno.

In caso di risposta positiva, i soldi verranno accreditati direttamente sul conto corrente nel giro di qualche giorno lavorativo, periodo a partire dal quale il cliente può poi usarli a suo totale piacimento.

A quali istituti di credito è più conveniente rivolgersi per ottenere il prestito?

  1. Prestito Compass 7000 euro
  2. Findomestic prestito 7000 euro

Per ottenere un preventivo approfondito leggi: Calcolo prestiti Compass / Prestito Findomestic calcolo rata

Prestito 7000 euro rate e tassi d’interesse

Con il calcolatore prestito che trovi di seguito potrai conoscere con precisione l’ammontare delle rate mensili di rimborso e il costo totale del finanziamento scelto, valutando soprattutto l’importo degli interessi TAN e TAEG che matureranno nel tempo.

Così facendo avrai modo di capire se il prestito scelto è adatto alle tue necessità personali e finanziarie e se sarai in grado di rimborsarlo senza che diventi troppo oneroso per te.