Prestito 5000 Euro

Prestiti 5000 euro: calcolo rate e interessi e migliori proposte Compass, Agos e Findomestic

Il prestito di 5000 euro è considerato un piccolo prestito e può sembrare un impegno economico di poca importanza, ma sapere in anticipo quale sarà la rata mensile in rapporto alla durata, con relativi costi legati ad interessi e spese accessorie, può rendere più semplice la domanda e soprattutto permetterti di conoscere se è davvero la scelta più adatta a te.

Le motivazioni della richiesta possono essere le più variegate, ad esempio piccole spese impreviste o sogni che da troppo tempo stai pensando di realizzare. Con un finanziamento di 5000 euro, infatti, non c’è bisogno di specificare quando e per cosa si ha intenzione di utilizzare l’importo ottenuto, che è a libero uso del richiedente.

La durata maggiormente richiesta per rimborsare i prestiti fino a 5000 euro è 48 mesi, 4 anni. Tuttavia il piano di ammortamento può avere una durata variabile tra i 24 mesi (2 anni) e i 120 mesi (10 anni) in base a quelle che sono le possibilità economiche e le esigenze del richiedente. Va precisato che più il piano di rimborso si dilunga nel tempo, più le rate di rimborso mensili saranno leggere ma l’importo relativo agli interessi elevato e viceversa.

Finanziamento 5000 euro: quali sono le migliori proposte?

Prestito Compass 5000 euro

Il prestito Compass da 5000 euro con rimborso in 48 mesi prevede una rata di 117,42€ con relativo TAN al 9,90% e TAEG al 12,00%.

Per ulteriori approfondimenti leggi qui: Calcolo prestiti Compass

Prestito Agos 5000 euro

Il prestito Agos Ducato prevede una rata mensile di 116,10 € con rispettivamente TAN e TAEG al 4,92% e al 6,71%.

Per ulteriori approfondimenti leggi qui: Simulatore prestito Agos

Findomestic prestito 5000 euro

La rata prevista per il prestito Findomestic è pari a 120,80 € in 48 mesi con TAN al 7,45% e TAEG al 7,71%.

Per ulteriori approfondimenti leggi qui: Prestito Findomestic calcolo rata

Prestito 5000 euro Poste Italiane

Per saperne di più leggi: Prestito PostePay

Prestiti 5000 euro senza busta paga

Come sicuramente saprai avere una garanzia è fondamentale per ottenere senza problemi il finanziamento di cui si ha bisogno. Gli istituti di credito, infatti, preferiscono che la garanzia venga da un reddito fisso e dimostrabile proveniente dalla busta paga o anche dalla pensione così che abbiano la certezza che il richiedente sia in grado di rimborsare il prestito senza creare episodi di insolvenza.

Ma è possibile richiedere un prestito 5000 euro senza busta paga?

In effetti i prestiti da 5000 euro possono essere richiesti anche quando non si percepisce uno stipendio o una pensione dimostrabile, ma in questi casi sarà necessario mostrare di avere altri tipi di garanzie. Quelle solitamente accettate più volentieri da banche e società finanziarie sono:

  • la figura del garante, che deve provvedere al pagamento delle rate mensili nel caso in cui l’intestatario del debito non sia più in grado di pagarle
  • l’ipoteca su un immobile di proprietà, di cui l’istituto di credito avrà il diritto di rifarsi in caso di mancato pagamento delle rate previste

Calcolo finanziamenti 5000 euro

Per conoscere l’importo di rata per prestiti di 5000 euro ti basta utilizzare il calcolatore e inserire l’importo del finanziamento, la durata di rimborso desiderata ed infine il tasso d’interesse. Per quest’ultimo, se desideri conoscere il costo con i soli interessi, inserisci il TAN, diversamente, se vuoi conoscere il costo totale comprensivo di tutte le spese, inserisci il TAEG.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.